Aprile 23

0 comments

Capsule Caffè

Capsule caffè e caffè in cialde: quali sono le differenze?

capsule caffè

Un numero sempre maggiore di italiani sceglie per la propria casa di acquistare una macchina per preparare il caffè. È attratto, infatti, dalla comodità e dalla velocità, ma anche dalla possibilità di replicare anche tra le mura domestiche il rito del caffè al bar, dal suono del meccanismo che si attiva fino alla schiumetta che si forma in superficie.

Scegliere le macchine da caffè più adatte alle proprie esigenze non è, però, sempre semplice e un dilemma che in molti si pongono riguarda il tipo di meccanismo che viene impiegato per preparare la bevanda. In particolare, restano molti dubbi su quale sia la differenza tra capsule e cialde: vediamo in cosa consiste.

Caffè in capsule e in cialde: quali differenze?

C’è un parametro su tutti che ti aiuterà a capire al volo quale dei due sistemi hai di fronte: le capsule caffè sono tutte di plastica, di alluminio o di un materiale riciclabile, comunque rigide e dure, con forme diverse in base alla macchina da caffè per la quale sono destinate.

Tra i marchi migliori più diffusi troviamo le capsule Espresso Point, cilindriche e in plastica bianca; le Lavazza A Modo Mio, blue; quelle destinate alle macchinette Nespresso, dalla forma più allungata e realizzate in alluminio. Senza dimenticare le Dolce Gusto, quelle che garantiscono di solito la grammatura maggiore caffè Borbone capsule, o ancora capsule Uno System, Capsule Caffitaly, capsule Illy, capsule Kimbo.

capsule caffè1

Le cialde, invece, sono di carta, in cellulosa, appiattite e morbide, due fogli perfetti che racchiudono la miscela che più ti piace.

Non puoi sbagliare, è una differenza evidente che ti aiuterà a ricordare anche cosa consumi e a non sbagliare, nel momento in cui dovrai acquistare altro caffè.

Ma non finisce qui. Vediamo insieme nello specifico tutte le loro peculiarità.

Come riciclare le capsule del caffè?

Vista l’infinita produzione giornaliera in tutto il mondo di cialde e capsule di caffè, l’argomento biodegradabilità non ha tardato ad accompagnare il loro successo.

Raccolta differenziata involucro del caffè: anche tu ti stai chiedendo dove buttare le cialde di caffè? Vediamolo nello specifico.

Capsule in alluminio o plastica: non sono riciclabili, in quanto contengono sia alluminio, o plastica, che caffè. Per assurdo si dovrebbero aprire per poi riciclare separatamente la parte esterna dalla miscela all’interno. Ma è troppo scomodo e richiederebbe tempo, a discapito quindi della praticità. Ultimamente però, per fortuna, le aziende stanno lavorando alle capsule biodegradabili,  capsule compostabili, per favorire lo smaltimento ecologico di questo prodotto e salvaguardare l’ecosistema.

Nessun problema invece per le cialde: essendo composte di carta e di semplice caffè macinato possono essere gettate nell’umido. Riciclabili al 100% e pratiche. Un fattore che sicuramente ha influito sulla loro diffusione e che le ha rese oggi uno dei sistemi più apprezzati in assoluto.

capsule caffè2

Costano più le cialde o le capsule?

Altro parametro che viene sempre più spesso tenuto in considerazione. Prima di tutto, diciamo che cialde e capsule per caffè compatibili costano meno delle originali (a volte, sensibilmente di meno), ambedue realizzate con la massima cura per ogni passaggio.

Cialde o capsule, importante che siano di qualità

Altre  capsule  di qualità sono: capsule Nescafè, capsule gattopardo, capsule Gimoka, capsule Ristora.

Offerte sul miglior prezzo

Se vuoi trovare le offerte sul miglior prezzo delle capsule caffe dei migliori marchi come ad esempio capsule uno system, Kimbo capsule e tantissime altre, non devi far altro andare online. Ci sono diversi siti di e-commerce dove trovare, tantissime cialde e capsule diverse ai prezzi più bassi del web.

capsule caffè3

Tags


You may also like